La semina per il nuovo anno

Abbiamo concluso, finalmente, la semina 2016 per raccogliere nel 2017: Fieno di primo taglio, Grano duro "Senatore Cappelli"Orzo Distico detto "Nostrale" e Farro "Specchia".

Per evitare completamente l'utilizzo di diserbanti adottiamo la cosiddetta "Falsa semina": un'antica tecnica agronomica che ci permette di ridurre notevolmente la presenza di erbe infestanti. E' una lavorazione lunga ma i risultati ripagano in termini di qualità e sicurezza per i nostri clienti.

In poche parole facciamo finta di seminare, una o due volte, preparando il terreno a "letto di semina" ma senza interrare la semenza. In questo modo stimoliamo i semi delle piante infestanti a germinare per poi eliminarle in modo naturale con nuove arature prima di fare la semina vera e propria. Si riduce così la presenza di erbe infestanti che tornerà utile nella semina e successiva raccolta dei cereali.

Condividi su Facebook (se lo ritieni utile)

Submit to Facebook