I nostri cereali DECORTICATI

I cereali possono essere ridotti in farina (per preparare pasta, pane e altri prodotti da forno) o essere consumati in chicchi.
Un chicco è formato da 3 strati. Lo strato più esterno, la crusca, è una pellicina che lo protegge dagli agenti esterni. Il secondo strato è rappresentato dal germe che è ricco di vitamine e minerali. Infine abbiamo l’endosperma in cui sono presenti amidi (carboidrati).

Il chicco decorticato deriva da un primo processo di raffinazione in cui perde la Lolla (parte corticale esterna della crusca, priva di particolari pregi nutrizionali) e mantiene intatti gran parte della crusca, il germe e l'endosperma.

La differenza sostanziale tra i cereali perlati e quelli decorticati è dovuta principalmente alle lavorazioni a cui sono sottoposti. I perlati subiscono una lavorazione di abrasione che elimina quasi completamente la crusca rendendo il cereale più rapido nella cottura ma meno ricco di fibre.
I decorticati conservano quasi completamente le proprietà dei chicchi integrali risultando, però, più digeribili e più 'facili' alla cottura dei chicchi integrali.

La nostra azienda ha scelto di produrre solo cereali decorticati (esclusivamente di nostra produzione): al momento il Farro decorticato e l'Orzo decorticato.